ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Aerei cisterna, Bruxelles "Velato protezionismo"

Lettura in corso:

Aerei cisterna, Bruxelles "Velato protezionismo"

Dimensioni di testo Aa Aa

La vicenda degli aerei cisterna avrà delle conseguenze.

A minacciarlo la Francia, all’indomani della rinuncia di Airbus e Northrop-Grumman e a partecipare alla gara, da circa 40 miliardi di dollari, per il rinnovo della flotta di aerei cisterna dell’aeronautica americana.

Il caso non approderà all’Omc, poiché si tratta di armamenti che non rientrano nel quadro del diritto internazionale classico dell’Omc. L’Europa ha comunque criticato l’atteggiamento di Washington, tacciandolo, anche se non direttamente, di protezionismo.

La decisione è stata presa dalle due società per via del bando di gara, che hanno denunciato sembra “chiaramente prediligere i tanker di Boeing”. Unica concorrente a restare in gara.

Il Pentagono si è dichiarato sorpreso della decisione e ha precisato: la struttura della “gara e’ equa”.