ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Parlamento Ulster approva il trasferimento poteri

Lettura in corso:

Parlamento Ulster approva il trasferimento poteri

Dimensioni di testo Aa Aa

Dalla politica della divisione alla politica del progresso. Così il Premier britannico Gordon Brown ha commentato il sì del parlamento dell’Irlanda del Nord al trasferimento dei poteri di giustizia e polizia da Londra a Belfast: 88 voti a favore, 17 contrati.

“Credo sia tempo per noi di voltare pagina” ha detto il Premier Peter Robinson. “Non ci devono essere passi verso le ombre del passato. Nel corso della storia ci sono tempi di cambiamento e momenti eccezionali: questo è il tempo, questo è il momento. La mozione per la devoluzione dei poteri di polizia e giustizia rimette le cose così come i fondatori di questo stato le avevano volute per noi oltre 100 anni fa”.

Nonostante l’opposizione del partito Unionista dell’Ulster, l’appoggio annunciato dei repubblicani dello Sinn Fain e degli unionisti del Dup ha permesso un cruciale passo nella risoluzione del contenzioso sulla gestione dei poteri che vedeva la contrapposizione di cattolici e protestanti.

Il trasferimento di poteri avverrà a partire dal 12 aprile. E’ il più importante progresso per la pacificazione dopo gli accordi del Venerdì Santo del 1998.