ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

No a retate ed arresti. Curdi in piazza a Bruxelles

Lettura in corso:

No a retate ed arresti. Curdi in piazza a Bruxelles

Dimensioni di testo Aa Aa

Migliaia di curdi hanno manifestato a Bruxelles contro la retata condotta pochi giorni fa dalle autorità belghe ai danni di presunti fiancheggiatori del PKK.

Inserito da Stati Uniti e Unione Europea fra le organizzazioni terroristiche, il Partito curdo dei lavoratori aveva invitato lo stesso giorno a scendere in piazza contro quello che aveva definito un “atto ostile”. Fra i 5.000 e i 10.000, secondo autorità e organizzatori, i partecipanti al corteo. Non è mancato qualche isolato momento di violenza, subito però contenuto dalla massiccia presenza delle autorità.

Una ventina gli arresti che erano stati effettuati giovedì dalla polizia belga. L’operazione aveva coinvolto anche la sede di una tv curda, bandita in Turchia. Appena pochi giorni prima, presunte cellule di reclutamento del PKK erano state smantellate in Italia e Francia.