ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Yanukovich a Mosca: "Si torna al passato"

Lettura in corso:

Yanukovich a Mosca: "Si torna al passato"

Dimensioni di testo Aa Aa

Una brusca svolta alla politica estera, per cambiare pagina e recuperare i rapporti di un tempo. E’ con questa promessa al Cremlino, che il neopresidente ucraino Viktor Yanukovich ha sugellato a Mosca il ritorno al passato. Un colpo di spugna alla parentesi filoccidentale del predecessore Yuschenko, che il presidente russo Dmitri Medvedev ha ricambiato esprimendo l’esigenza non tanto di rilanciare, quanto di “rianimare” e “resuscitare” i rapporti fra i due paesi.

Possibili e delicate merci di scambio, gas e permanenza della flotta russa nelle acque ucraine di Sebastopoli: un contratto in scadenza nel 2017, di cui Mosca sarebbe pronta a strappare una proporoga, offrendo a Kiev sconti sul gas e prestiti fino a più di 3,5 miliardi di euro.