ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Al via il Salone di Ginevra, le case automobilistiche sfidano la crisi

Lettura in corso:

Al via il Salone di Ginevra, le case automobilistiche sfidano la crisi

Dimensioni di testo Aa Aa

250 espositori da oltre trenta Paesi, 700 marche di auto, in barba alla crisi. E, soprattutto, per sfidarla.
Ha aperto i battenti l’ottantesimo Salone dell’Auto di Ginevra. Dopo l’anteprima alla stampa, anche il grande pubblico, per undici giorni, può gustarsi le novità del settore.

L’offensiva delle case automobilistiche va in scena con oltre cento anteprime mondiali ed europee. Ce n‘è per tutti i gusti: 60 solo i modelli di prototipi ibridi ed elettrici. Poi ancora le auto lussuose, che non rinunciano, però, alla sicurezza totale.

Quest’anno Ginevra è vetrina più che mai importante per i produttori. Dopo il pericolo di crollo totale scongiurato lo scorso anno, con le perdite inferiori alle previsioni, l’effetto boomerang potrebbe arrivare in questo 2010. Le case automobilistiche rischiano inffatti di pagare le conseguenze di un mercato drogato dagli incentivi statali, che ora, però, stanno finendo.