ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ex portavoce di Batasuna condannato a due anni di carcere

Lettura in corso:

Ex portavoce di Batasuna condannato a due anni di carcere

Dimensioni di testo Aa Aa

Il leader indipendentista basco Arnaldo Otegi sconterà due anni in carcere. Otegi è stato giudicato colpevole di apologia del terrorismo.
L’Audiencia Nacional di Madrid inoltre lo ha interdetto per 16 anni dai pubblici uffici.

L’ex portavoce di Batasuna – considerato il braccio politico dell’Eta e fuorilegge in Spagna – era già stato incarcerato tra il 2007 e il 2008, dopo la rottura della tregua, poi era di nuovo finito in prigione lo scorso ottobre per aver tentato di ricostruire la cupola di Batasuna.

La condanna per apologia del terrorismo riguarda il discorso tenuto da Otegi durante l’omaggio a un membro dell’Eta, José Maria Sagarduy nel 2005 nel Paese basco. Discorso nel quale arrivò a paragonare Sagarduy a Nelson Mandela.

Otegi sarà giudicato in relazione ad altri tre dossier. Tra questi la subordinazione di Batasuna all’Eta, fatti per i quali il tribunale chiede una condanna a 14 anni.