ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Rientrata l'allerta tsunami: danni e vittime in Cile

Lettura in corso:

Rientrata l'allerta tsunami: danni e vittime in Cile

Dimensioni di testo Aa Aa

Prima la scossa di terremoto, violentissima, poi le repliche e l’allarme tsunami esteso a tutti i paesi e le isole del Pacifico. L’emergenza è rientrata ovunque, ma i danni più gravi sono stati nuovamente in Cile. Il villaggio di Iloca, sulla costa centrale, è stato spazzato via dalle onde. Una coppia sopravvissuta:

-“Sono rimasta senza un posto dove dormire, senza niente, mi è rimasto solo quello che indosso. Mio marito lo stesso. Siamo saliti di corsa sulla montagna e abbiamo passato la notte là, avevamo messo da parte un po’ di denaro, ma abbiamo perso tutto”.
-“Va bene così, siamo vivi, tutto ciò che è materiale si rimpiazza”.

Nell’arcipelago cileno di San Fernandez, il maremoto ha fatto 5 morti e 11 dispersi. L’allerta tsunami ha portato all’evacuazione di migliaia di persone dal Giappone alla Russia, fino alla Polinesia francese.