ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Belgio. Cerimonia per le vittime del disastro di Hal

Lettura in corso:

Belgio. Cerimonia per le vittime del disastro di Hal

Dimensioni di testo Aa Aa

Il premier belga Yves Leterme, il principe Filippo, i principali ministri e i dirigenti delle ferrovie hanno partecipato a Bruxelles alla cerimonia nazionale di omaggio alle vittime del disastro ferroviario del 15 febbraio.

Lo scontro fra due treni a Hal, alla periferia sud-occidentale di Bruxelles, ha provocato 18 morti e 150 feriti ed è il più grave incidente ferroviario avvenuto in Belgio negli ultimi 35 anni.

Secondo i primi risultati dell’inchiesta, uno dei due convogli non avrebbe rispettato un semaforo rosso; sarebbe dunque un errore umano la causa dell’incidente. Ma i sindacati, subito dopo i fatti, hanno proclamato uno sciopero accusando la direzione delle ferrovie di non aver ancora equipaggiato la rete con il sistema di frenaggio automatico che avrebbero evitato la catastrofe.

I danni subiti dalla rete hanno poi rallentato la ripresa del traffico. Tutto dovrebbe rientrare nella norma a partire da lunedì.