ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Anche un italiano fra le vittime di Kabul

Lettura in corso:

Anche un italiano fra le vittime di Kabul

Dimensioni di testo Aa Aa

L’attentato di questa mattina a Kabul aveva come obiettivo uno o forse due alberghi frequentati dagli stranieri, nel centro della capitale afghana. Fra le 17 vittime ci sono anche un italiano, un francese e almeno un indiano. I feriti sarebbero una trentina.

Secondo la polizia il commando era composto da 5 individui. Uno si è fatto esplodere davanti al Safi Landmark Hotel, altri due sono stati abbattuti dalle forze dell’ordine. Fra le vittime ci sarebbero anche degli agenti.

Testimoni hanno visto gli ospiti degli hotel uscire dalle finestre per cercare scampo, mentre una colonna di fumo si innalzava dall’edificio.

Si tratta dell’azione terroristica più grave dal 18 gennaio, quando è iniziata l’operazione Moshtarak, l’offensiva della Nato nella provincia di Helmand, roccaforte dei teleban. L’obiettivo delle forze insurrezionali sembra essere quello di mostrare che possono colpire ovunque e in ogni momento e che né il governo afghano, né i militari internazionali riusciranno mai a controllare la situazione.