ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ankara: vertice tra le massime cariche della Turchia

Lettura in corso:

Ankara: vertice tra le massime cariche della Turchia

Dimensioni di testo Aa Aa

I problemi della Turchia saranno risolti nel rispetto della Costituzione. E’ questo il messaggio lanciato dal presidente Abdullah Gul dopo la riunione con il primo ministro Recep Tayyip Erdogan e il capo di stato maggiore delle forze armate Ilker Basbug.
Nel comunicato si legge inoltre che tutti devono comportarsi con responsabilità per non minare le istituzioni.

La riunione, durata tre ore, era stata convocata dal presidente turco per discutere del caso del presunto golpe che avrebbe dovuto essere portato a termine nel 2003.

Cinquanta in totale gli alti ufficiali finora arrestati
con l’accusa di aver pianificato un colpo di Stato per rovesciare il partito filoislamico al governo AKP. Già coinvolti dall’inchiesta, sono intanto stati sentiti dai giudici di Istanbul, l’ex comandante delle forze aeree Ibrahim Firtina e l’ex comandante della Marina, Ozden Ornek. Per loro l’accusa è di complotto e cospirazione contro il Paese.

Quattro i governi rovesciati dal potere militare in Turchia a partire dal 1960, ma questa volta le forze armate negano di aver tentato il golpe.