ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Islanda:al via i negoziati di adesione Ue

Lettura in corso:

Islanda:al via i negoziati di adesione Ue

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Islanda aderisce ai valori comuni dell’Unione, pertanto i negoziati per l’adesione possono iniziare.

Così recita la raccomandazione del commissario
all’allargamento, Stefan Fule, che con l’annuncio ha di fatto dato il via libera all’avvio dei negoziati.

Il documento sottolinea anche le sfide che l’Islanda dovrà comunque affrontare sulla via dell’adesione.

Štefan FÜLE, Commissario europeo per l’Allargamento:

“Questo non significa che il Paese sia pronto per l’adesione, il nostro rapporto individua aree dove c‘è bisogno ancora di lavoro. Questi settori vanno dall’indipendenza giudiziaria alle politiche di macroeconomia, agricoltura, pesca, ambiente, giusto per fare qualche esempio”.

L’Islanda contraria alla prospettiva di aderire all’Unione, trova l’idea più appetibile dopo crollo economico finanziario. E la disputa sui 5 miliardi di euro persi nel collasso del sistema bancario e che Reykjavik deve a Regno Unito e Paesi BAssi.

A dividere l’isola dal continente europeo anche il mare, e più precisamente la pesca e la politica europea in questo settore.

La Commissione non mette nero su bianco la data possibile di ingresso, le autorità islandesi puntano a concludere l’adesione nel 2012.