ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Madeira i funerali delle vittime

Lettura in corso:

A Madeira i funerali delle vittime

Dimensioni di testo Aa Aa

Madeira celebra il primo funerale dopo la catastrofe. Mentre proseguono le ricerche dei dispersi – almeno 13 – un vigile del fuoco morto durante le operazioni di soccorso è stato sepolto vicino a Funchal. Pompiere da 25 anni, ha perso la vita nelle inondazioni che hanno colpito l’isola portoghese lo scorso fine settimana. Stava salvando una donna quando è stato trascinato via dalla corrente insieme a lei. Sempre a Sant’Antonio sono stati celebrati i funerali di altre vittime.

Il bilancio provvisorio dei morti resta per ora fermo a 42. Il governo regionale – che ieri ha decretato tre giorni di lutto nazionale – ha smentito la notizia del ritrovamento di altri cadaveri, diffusa dalla stampa locale. Gli sfollati sono quasi 500. La priorità delle autorità è quella di ripristinare i servizi di base, molte aree – in particolare nel centro e nel sud dell’isola – sono ancora prive di acqua ed elettricità. Lo stato di calamità non è per ora contemplato. Il governo teme ripercussioni sul turismo.