ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giornata intensa per il premier turco Erdogan, in visita in Spagna

Lettura in corso:

Giornata intensa per il premier turco Erdogan, in visita in Spagna

Dimensioni di testo Aa Aa

In serata, a Siviglia, un emulo dell’ormai celebre lanciatore di scarpe iracheno ha provato a seguirne la fortuna: subito arrestato, si tratta di un ventisettenne di origine kurda, con passaporto siriano. Per la cronaca, la scarpa era un 44 e ha rigorosamente mancato il bersaglio.

Il premier spagnolo Zapatero, in giornata, aveva accolto con calore l’omologo turco. La Spagna detiene fino a giugno il semestre di presidenza europea. l’Europa, ha detto in sostanza Zapatero, deve accellerare i negoziati per l’adesione della Turchia all’Unione. E la Spagna sostiene l’integrazione europea di Istanbul.

In casa sua, intanto, Erdogan è alle prese con una serie di arresti eccellenti, tra cui gli ex capi di aviazione e marina. In tutto una quarantina di persone è finita sotto inchiesta: i media parlano di un complotto sventato dalla polizia, ordito per rovesciare il governo islamico e conservatore.

Erdogan, dalla Spagna, ha rifuitato ogni commento.
Si tratterebe di una struttura parallela, già svelata da un giornale turco, di cui fanno parte molti ex militari. I contorni della vicenda sono tutti ancora da chiarire.