ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Crolla il minareto di una moschea in Marocco, 41 morti

Lettura in corso:

Crolla il minareto di una moschea in Marocco, 41 morti

Dimensioni di testo Aa Aa

Potrebbero essere state le forti piogge dei giorni scorsi a provocare il crollo del minareto di una antica moschea in Marocco.

Lo schianto, avvenuto nella giornata di preghiera in un’ora in cui il luogo di culto era affollato di fedeli, ha causato almeno 41 morti e una ottantina di feriti. Un bilancio che per i responsabili dei soccorsi, potrebbe essere destinato ad aumentare. All’interno della moschea al momento dell’incidente, si trovavano più di 300 persone.

Teatro della tragedia la città di Meknes, nel Marocco centrale, a 140 chilometri dalla capitale Rabat. L’edificio parzialmente crollato era stato edificato quattro secoli fa.

Il crollo ha destato molta sensazione in Marocco. Re Mohammed VI ha subito inviato sul posto due ministri del governo, e ha annunciato che lo stato si farà carico delle spese funebri per le famiglie delle vittime e della ricostruzione della costruzione distrutta.