ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cresce la tensione in Costa d'Avorio

Lettura in corso:

Cresce la tensione in Costa d'Avorio

Dimensioni di testo Aa Aa

Le forze di sicurezza, venerdi’, hanno aperto il fuoco contro centinaia di manifestanti, nel nord-ovest del Paese. Non è ancora chiaro quante siano le vittime, ma fonti dell’opposizione parlano di 5 morti, tra cui un ragazzo di 15 anni.

Da giorni si è inasprita la contestazione nei confronti del presidente, Laurent Gbagbo, che da una settimana ha sciolto il governo e la commissione elettorale, incaricata di prerparare nuove elezioni.

Nel paese non si vota da anni e le attese elezioni dovrebbero mettere fine alla crisi politica di lungo corso, seguita alla guerra del 2002-2003. Un suffraggio doveva aver luogo nel 2005, ma non se ne fece nulla.

Il presidente in carica deve fronteggiare una crescente instabilità: la reazione violenta di venerdi’ getta benzina sul fuoco.