ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ad Haiti, le condizioni meteo rischiano di aggravare la situazione. L'Onu chiede nuovi fondi

Lettura in corso:

Ad Haiti, le condizioni meteo rischiano di aggravare la situazione. L'Onu chiede nuovi fondi

Dimensioni di testo Aa Aa

La stagione delle piogge è alle porte e l’Onu ha chiamato la comunità internazionale a una piu’ cospicua raccolta di fondi: 1, 44 miliardi di dollari.

“La stagione delle piogge è in arrivo – ha detto ieri il segretario generale dell’Onu -, dunque è estremamente importante per noi, soddisfare alcune priorità: come la predisposizione di luoghi di riparo e di servizi igienici, ma anche di tutta la restante assistenza umanitaria”.

I nuovi fondi dovrebbero coprire le esigenze piu’ pressanti per l’anno in corso, inglobando una precedente richiesta da 577 milioni di dollari.

“Mancano pochissimi giorni all’inizio delle piogge – dice un residente della capitale haitiana – e davvero non so cosa fare. Siamo tutti nella stessa situazione”.

Intanto proseguono i lavori per il ripristino dell’aeroporto di Port-au-Prince. Lo scalo, da oggi, sarà parzialmente praticabile anche per gli aerei commerciali. E Air France ha annunciato di riprendere i voli con la capitale di Haiti, due volte al giorno per cinque giorni alla settimana.