ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Repubblica Ceca: per far pagare le bollette gli impiegati si armano. 22 arresti per estorsione

Lettura in corso:

Repubblica Ceca: per far pagare le bollette gli impiegati si armano. 22 arresti per estorsione

Dimensioni di testo Aa Aa

Commando speciale con pistola spianata: obiettivo far pagare ai clienti recalcitranti la bolletta elettrica.

Una storia che ha dell’incredibile sta scatenando un putifierio nella Repubblica Ceca.
L’unità speciale incaricata di stanare con ogni mezzo necessario i clienti sospettati di truccare i contatori era composta da impiegati del colosso energetico CEZ.

Il portavoce della compagnia parastatale si è giustificato cosi: “Abbiano messo in piedi questa struttura nel 2004 dopo aver constatato che spesso i nostri dipendenti venivano minacciati mentre effettuavano i controlli. Per aiutarli abbiamo anche ingaggiato un pool di psicologi. La cosa è durata un anno in tutto.”

I video girati nei campi di addestramento pero’ ricordano piu Abu Ghraib che Praga. 26 gorilla dell’azienda ora sono sotto inchiesta. “Nei loro confronti si ipotizza il reato di estorsione” spiega uno degli avvocati dei clienti sospettati di stornare l’energia elettrica e che ora si sono costituiti parte civile.

Il gigante dell’energia CEZ afferma che i furti generalizzati effettuati sulla sua rete avrebbero provocato perdite pari a 25 milioni di dollari