ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sospeso dai giudici il risultato delle presidenziali ucraine

Lettura in corso:

Sospeso dai giudici il risultato delle presidenziali ucraine

Dimensioni di testo Aa Aa

Iulia Timoshenko incassa una piccola vittoria contro Viktor Ianukovich, ma solo per ragioni tecniche: la Corte suprema amministrativa ucraina ha sospeso il risultato delle presidenziali, per esaminare il ricorso presentato ieri dalla candidata sconfitta. Una decisione banalmente procedurale, secondo tutti gli esperti, che non implica affatto una sentenza favorevole alla premier.

Secondo la Timoshenko la vittoria del suo avversario è stata macchiata da frodi “sistematiche e fondamentali”.

I giudici hanno due giorni per pronunciarsi. È stata invece respinta la richiesta di impedire a Ianukovich di prestare giuramento il 25 febbraio.

La Commissione elettorale ha ufficialmente attribuito la vittoria del ballottaggio del 7 febbraio al candidato filorusso, con tre punti e mezzo di vantaggio sulla Timoshenko.

A differenza del 2004, anno della rivoluzione arancione, stavolta le elezioni sono state riconosciute come libere e regolari da tutti gli osservatori internazionali.