ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Evacuazioni e fughe: Calabria e Sicilia piegate dalle frane

Lettura in corso:

Evacuazioni e fughe: Calabria e Sicilia piegate dalle frane

Dimensioni di testo Aa Aa

Urla di gente che invita a scappare. Interi costoni di montagna che vengono giù. Drammatiche immagini e testimonianze da Maierato, paesino di duemilaetrecento anime in provincia di Vibo Valentia. Un intero paese in fuga dalle frane. Iniziata ieri sera l’evacuazione precauzionale di tutti gli abitanti. “Apocalittico” lo scenario di cui parla il sindaco Sergio Rizzo.

Mentre in Calabria il fronte degli smottamenti interessa anche zone del catanzarese e del cosentino, simili le immagini che arrivano da San Fratello, nel messinese. L’intero paese sta franando verso il mare. Dei circa 4000 abitanti, circa la metà ha abbandonato le proprie case. “Non ci abbandonate – l’appello del sindaco Salvatore Sidoti Pinto – il paese è in ginocchio”. Attesa per oggi la dichiararazione dello stato di calamità sulla zona.