ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Belgio sotto choc per la strage ferroviaria di ieri

Lettura in corso:

Belgio sotto choc per la strage ferroviaria di ieri

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Belgio traumatizzato dalla piu grave catastrofe ferroviaria degli ultimi decenni.
Nello scontro avvenuto ieri mattina tra due treni pendolari a una ventina di chilometri da Bruxelles sono morte 18 persone. Ma il bilancio potrebbe aumentare perchè i feriti gravi sono numerosi.

Oggi gli esperti cominceranno a esaminare i due convogli ridotti a un groviglio di lamiere per determinare la causa del disastro.

Per i sopravvissuti ancora sotto choc sarà difficilissimo ritornare alla normalità o semplicemente al lavoro:
“Tra le vittime c’erano conoscenti gente che prendeva il treno con me ogni mattina” racconta un pendolare.

L’incidente, avvenuto lungo una linea molto frequentata, ha provocato il caos nei collegamenti anche con la vicina Francia.

I treni Thalis e Eurostar da e per Bruxelles oggi non circoleranno. Le difficoltà dovrebbero durare almeno fino a domani giorni per consentire i rilievi degli inquirenti e capire se l’incidente sia stato provocato o meno dal mancato rispetto di un segnale di arresto da parte di uno dei due convogli