ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Berlinale, prima giornata per "The Ghost Writer". Ma senza il regista Polanski


cinema

Berlinale, prima giornata per "The Ghost Writer". Ma senza il regista Polanski

In partnership con

Al Festival di Berlino è stata la giornata di Pierce Brosnan e Roman Polanski, interprete e regista di “The Ghost Writer”. Assente il regista, agli arresti domiciliari in Svizzera per un crimine commesso trenta anni fa, il film presentato in anteprima mondiale ha lo stesso catturato l’attenzione di pubblico e critica.

Centrato sulla storia di un ex premier britannico caduto in disgrazia, nella cui descrizione in molti hanno ritrovato Tony Blair, il thriller ha ottime chanches di conquistare l’Orso d’Oro.

La Berlinale si è poi trasferita anche all’aperto – qui siamo alla Porta di Brandeburgo – per celebrare l’altra novità del festival: la proiezione della copia restaurata di Metropolis, il capolavoro di Fritz Lang realizzato nel 1927.

Nell’edizione presentata al Festival, si possono vedere anche i frammenti inediti del film rinvenuti due anni fa a Buenos Aires.

La nostra scelta

Prossimo Articolo

cinema

Travolta torna sul grande schermo con una spy story