ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Operazione alle arterie per Bill Clinon

Lettura in corso:

Operazione alle arterie per Bill Clinon

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ in buona forma e pensa già agli aiuti per Haiti. L’ex Presidente degli Stati Uniti Bill Clinton è stato ricoverato a New York. In seguito a dolori al petto è stato operato: ha subito un angioplastica e gli sono stati applicati due stent coronarici. Clinton, visitato dalla moglie, ha alle spalle una storia di problemi cardiaci culminati in un infarto, 6 anni fa, con relativo intervento, come spiega il suo medico:

“Non è nulla di preoccupante. L’episodio serio è stato quello del 2004. Da allora ha fatto molti progressi e seguito un ottimo programma. Questo tipo di complicazione riguarda le arterie ed è comune per il tipo di trattamento cui si è sottoposto precedentemente”.

Rientrato da Haiti il 5 febbraio, Clinton avrebbe particolarmente accusato il freddo di questi giorni negli Stati Uniti.

Nel 2004 gli vennero applicati 4 by-pass. Attualmente inviato delle Nazioni Unite ad Haiti per l’emergenza del terremoto, Clinton dovrebbe già tornare alle sue attività lunedì.