ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bill Clinton operato al cuore: sta meglio

Lettura in corso:

Bill Clinton operato al cuore: sta meglio

Dimensioni di testo Aa Aa

L’ex presidente americano, operato al cuore, parla, cammina e potrebbe ritornare al lavoro già lunedì per occuparsi di Haiti.

Clinton, 63 anni, è stato ricoverato ieri al Presbyterian Hospital di New York in seguito a ripetuti dolori al petto. La moglie, il segretario di stato Hillary Clinton, lo ha raggiunto da Washington e ha ritardato di un giorno la partenza per il Golfo. La figlia Chelsea è rimasta con lui sin dai primi momenti.
Durante l’intervento gli sono stati impiantati due stent a un’arteria. La prognosi è “eccellente”, ha dichiarato il suo cardiologo, aggiungendo che anche i 4 bypass del 2004, sono in ottime condizioni.

“E’ andato tutto bene. Il presidente Clinton si è alzato, ha parlato con la sua famiglia ed è su di morale”.

Bill Clinton è l’inviato Onu per Haiti. Nelle ultime settimane si è recato più volte sul posto per coordinare gli aiuti alle vittime del terremoto del 12 gennaio. Tra conferenze e cause umanitarie, l’ex presidente è attivo su vari fronti sin da quando lasciò la Casa Bianca nel 2001.