ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nepotismo negli alpini tedeschi, denuncia

Lettura in corso:

Nepotismo negli alpini tedeschi, denuncia

Dimensioni di testo Aa Aa

Anche nelle migliori famiglie. Negli alpini tedeschi emergono casi di nepotismo. Un fenomeno vecchio come il mondo che ciclicamente, dalla Russia all’Italia, qualcuno trova il coraggio di denunciare. In Germania è stato un militare arruolato negli alpini in Baviera sottoposto a pratiche umilianti a rivolgersi alla Commissione Difesa del Bundestag. Lo rivela la ‘Suddeutsche Zaitung’:

“Se osserviamo quel che accade nelle scuole, ci rendiamo conto che i ragazzi non hanno più barriere, che sono abituati alla violenza. Io credo dunque che sia un problema più generale, della società interna. Il chè non giustifica l’accaduto” commenta il Colonnello Ulrich Kirsch.

Più lapidario il ministro della Difesa Zu Guttenberg:

“Fare chiarezza, agire per fermare il fenomeno” ha detto.

Il caso vuole che che Karl Theodor Zu Guttenberg abbia fatto il servizio militare proprio nel battaglione ora al centro delle critiche. Bere alcolici fino a vomitare, ingerire fegato di maiale crudo, restare nudi davanti ai camerati sono alcune delle pratiche che, stando alle denuce, sono in voga almeno da fine anni Ottanta.