ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina: Yanukovic si mostra sicuro di essere Presidente

Lettura in corso:

Ucraina: Yanukovic si mostra sicuro di essere Presidente

Dimensioni di testo Aa Aa

Viktor Yanukovic ha rotto gli indugi e si è presentato da vincitore delle presidenziali ucraine: non ha atteso i risultati ufficiali, ha attribuito scarsa importanza al margine di vantaggio non decisivo attribuitogli da sondaggi e proiezioni. Il discorso che ha fatto è quello di un uomo sicuro di esser presidente, sicuro di aver completato il grande ritorno dall’oblio politico nel quale era finito.

“Porterò a termine in tempi relativamente brevi delle riforme tali da rimediare alle conseguenze della crisi economica. Dobbiamo costruire uno Stato forte e capace di grandi successi. Ringrazio Dio per averci aiutati a scrivere una nuova pagina nella storia del nostro Paese.”

L’ex metalmeccanico laureatosi per corrispondenza in ingegneria meccanica, russofono e da sempre vicino a Mosca, negli ultimi tempi ha aperto all’ipotesi dell’integrazione nell’Unione europea, tema che lo aveva fin qui diviso da Yulia Timoshenko, la premier e rivale alla quale Yanukovic ha fin d’ora chiesto di prepararsi a fare le valigie. Ma se i risultati delle presidenziali dovessero essere confermati, Yanukovic dovrebbe comunque cercarsi una maggioranza parlamentare, e non è detto che non finisca per essere costretto alla coabitazione con la Timoshenko.