ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Timoshenko: risultati ancora non credibili

Lettura in corso:

Timoshenko: risultati ancora non credibili

Dimensioni di testo Aa Aa

Yulia Timoshenko considera prematuro qualsiasi verdetto, e non si fida: il margine di vantaggio dell’avversario, secondo la Timoshenko, non è tale da consentirgli di cantar vittoria. “Dobbiamo aspettare i risultati ufficiali, controllare ogni voto”, ha detto la Timoshenko, che ha lasciato intendere la possibilità di brogli.

“In questo momento vorrei dire a tutti che sono persuasa che coloro che hanno votato per un’Ucraina europea, democratica e forte sono più numerosi di quanti non la vogliono così. Ed è per questo che il nostro staff sta procedendo a un conteggio parallelo dei voti”

Yulia Timoshenko guida il governo, ma negli ultimi giorni sembrano essersi configurate maggioranze diverse in Parlamento. È stato anche sfiduciato e costretto alle dimissioni il ministro dell’interno, proprio poco prima del voto. La Timoshenko lo ha praticamente rimesso al suo posto nominandolo vice-ministro, ma non basta, perché il Parlamento ha modificato le regole di funzionamento delle Commissioni elettorali.