ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Iran lancia un nuovo razzo

Lettura in corso:

L'Iran lancia un nuovo razzo

Dimensioni di testo Aa Aa

Una provocazione. La comunità internazionale, in primis gli Usa, definisce così l’ultimo test iraniano, pefettamente riuscito, per mettere in orbita un razzo spaziale. Gli Stati Uniti sottolineano che la tecnologia utilizzata in questo caso è la stessa impiegata per lanciare le testate nucleari.
 
Un episodio che giunge appena un giorno dopo l’annuncio a sorpresa del presidente Ahmadinejad di far arricchire in paesi terzi parte del suo uranio, come proposto dalle Nazioni Unite. Tiepide le reazioni internazionali:  “Sfortunatamente – dichiara il ministro degli esteri russo - l’Iran non ha rispettato l’accordo preliminare e ha cominciato a sperimentare alternative non approvate dall’Aiea. Se è pronto a ritornare alla formula originaria, lo accettiamo”.

L’Agenzia internazionale per l’energia atomica non si è pronunciata, mentre la Germania ha mostrato fermezza. Il ministro degli esteri Guido Westerwelle: “Se questa è una strategia, la comunità internazionale concorderà su ulteriori misure da intraprendere, e in questo caso non si tratterà di sanzioni ma di azioni”.
 
La Francia ha annunciato che chiederà severe sanzioni contro l’Iran per il nucleare. Il programma di arricchimento dell’uranio continua ad allarmare la comunità internazinoale, mentre Teheran insiste di non avere scopi bellici, ma civili.