ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Haiti, Onu comincia campagna vaccini

Lettura in corso:

Haiti, Onu comincia campagna vaccini

Dimensioni di testo Aa Aa

Il mondo intero è concentrato su Haiti. Eppure la popolazione resta in balia della fame e delle malattie e le proteste contro il Presidente René Preval si moltiplicano.

Tuttavia, secondo i responsabili delle Nazioni Unite, finite le operazioni di ricerca dei sopravvissuti tutti gli sforzi sono concentrati sulla distribuzione dei viveri. Ma ancora non basta:

“La gente è per la strada e non ha nulla, non ha un tetto, non ha acqua. E’ pieno di orfani che nessuno aiuta” dice un uomo.

Il nuovo fronte sul quale l’Onu ha cominciato ieri a muoversi è quello cruciale dei vaccini alla popolazione. A partire dai bambini. Il rischio di diffusione di malattie è ora una delle minacce più serie per i terremotati.

“Qui un morbillo può uccidere i bambini quindi bisogna agire e agire in fretta perché la malattia si diffonde rapidamente” spiega un responsabile dell’Unicef.

Intanto a muoversi per Haiti c‘è anche il mondo della musica. 25 anni dopo l’incisione di Michael Jackson e Lionel Ritchie, ‘We are the world’ torna per soccorrere l’isola caraibica. Ad interpretarla cantanti come Celine Dion, Barbra Streisand, Kanye West.