ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Piogge torrenziali sulle Canarie: danni e disagi

Lettura in corso:

Piogge torrenziali sulle Canarie: danni e disagi

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono pesanti le conseguenze della tempesta subtropicale che si è abbattuta sull’arcipelago spagnolo delle Canarie. La più colpita, l’isola di Tenerife, con strade sventrate, alberi caduti, migliaia di case senza elettricità. Il governo locale ha decretato l’allerta due. Alcune testimonianze:

-“I pompieri hanno dovuto recuperare tutte le nostre impiegate perché non riuscivamo a togliere l’acqua: arrivava fino alla cintura”.
-“Sono contento perché sono riuscito a salvar emia figlia, che ha tre mesi e mia moglie”.

In alcuni punti di Tenerife sono caduti ieri fino a 260 litri d’acqua per metro quadrato in due ore e mezza di piogge torrenziali.

Danneggiato anche uno dei simboli della città di Santa Cruz, la chiesa della Concezione, la più antica di Tenerife: sommersa da trenta centimetri di acqua e fango. Il governo locale sta già stanziando gli aiuti.