ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kraft- Cadbury, i lavoratori temono tagli

Lettura in corso:

Kraft- Cadbury, i lavoratori temono tagli

Dimensioni di testo Aa Aa

I lavoratori di Cadbury non dormono sonni tranquilli. Da ieri il gigante alimentare statunitense Kraft è azionista al 72% della storica azienda del cioccolato britannico. I sindacati temono licenziamenti di massa, la produzione, considerata un pezzo della storia del paese, potrebbe abbandonare la Gran Bretagna con pesanti conseguenza per i circa 4500 dipendenti. L’operazione avrà effetti “complessivamente positivi sull’occupazione” – fa sapere Kraft – ma i dipendenti chiedono impegni piu’ concreti.

“Siamo qui oggi per avere garanzie sul futuro dei lavoratori di Cadbury qui in Gran Bretagna – affermano i sindacati – Vogliamo anche che il Governo vigili sul loro rispetto e se ne assuma la responsabilità di fronte ai cittadini”.

Secondo alcuni analisti con la creazione del gigante dolciario Kraft-Cadbury sarebbero a rischio 45 mila lavoratori nel mondo. Un’acquisizione realizzata dopo cinque mesi di trattative.