ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Toyota: auto richiamate anche in Italia

Lettura in corso:

Toyota: auto richiamate anche in Italia

Dimensioni di testo Aa Aa

Anche l’Italia fra i paesi interessati dal maxirichiamo delle auto Toyota, ordinato dalla casa giapponese in seguito ai problemi riscontrati all’acceleratore: almeno sette milioni e mezzo le vetture ritirate fra Europa, Cina, Canada e soprattutto Stati Uniti. Sospettato di aver causato numerosi incidenti mortali e forse anche legato al tipo di tappetino impiegato, il difetto consiste nella lentezza con cui il pedale del gas torna alla posizione del minimo, talvolta bloccandosi a fine corsa.
Per arginare il problema, Toyota ha anche sospeso produzione e vendita negli Stati Uniti di ben otto modelli. “Proviamo a rassicurare la gente sui tempi – dice Cody Lusk, presidente dell’Associazione americana concessionari d’auto internazionali -. L’importante è che il problema venga risolto”.
Mentre entità e modelli interessati dal richiamo Toyota in Italia non sono stati ancora resi noti, una simile iniziativa è stata annunciata anche da Peugeot-Citroen. In via precauzionale il gruppo francese ritirerà centomila fra C1 e 107, prodotte in uno stabilimento ceco di cui si serve anche Toyota.