ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Ue a Davos : "nessun piano di salvataggio per la Grecia"

Lettura in corso:

La Ue a Davos : "nessun piano di salvataggio per la Grecia"

Dimensioni di testo Aa Aa

Non ci sarà nessun piano di salvataggio europeo per la Grecia, perché il Paese non corre alcun rischio di default del debito pubblico. Al World Economic Forum di Davos sia la Commissione europea che l’Ocse hanno affermato che la situazione di Atene non rappresenta una minaccia per la zona euro.

Tra le misure che mercoledì prossimo la Commissione europea dovrebbe suggerire al governo Papandreou una riduzione dei salari della pubblica amministrazione. Il commissario agli affari economici e monetari Joaquin Almunia sostiene che c‘è solidarietà tra i Paesi della zona euro.

“Fino a pochi giorni c’era chi affermava che l’euro fosse troppo forte, sopravvalutato dai mercati e ora all’improvviso c‘è chi dice: la zona euro si dividerà”, dice Almunia. “Ma non è vero! L’eurozona sta permettendo alle sue economie di affrontare meglio la crisi, con più risorse, più sostegno, più responsabilità. In cambio questi Stati devono adottare le misure necessarie per risolvere i disequilibri prodotti dalla crisi”.

Con il suo piano di stabilità la Grecia si è impegnata a ridurre il deficit, dal 12 per cento dell’anno scorso all’8,7 per cento nel 2010 per rientrare nei parametri europei entro due anni.