ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Toyota ritira milioni di euro anche in Europa a causa dell'acceleratore difettoso

Lettura in corso:

Toyota ritira milioni di euro anche in Europa a causa dell'acceleratore difettoso

Dimensioni di testo Aa Aa

Annuncio choc da parte di Toyota. La casa d’auto giapponese ritirerà milioni di vetture anche in Europa, a causa di un difetto di fabbricazione dell’acceleratore. Il pedale sarebbe pericoloso e potrebbe rimanere bloccato, così come già successo negli Stati Uniti l’anno scorso.
Il costruttore non ha specificato quanti e quali modelli saranno interessati dal ritiro, ma avviserà uno a uno i possessori.
L’annuncio pesa sulla reputazione del primo produttore mondiale.

La notizia aiuterà altri costruttori a guadagnare quote di mercato? “Almeno nel breve periodo sì – è il parere di questo analista – . Sono sicuro che i distributori di Hyundai negli Stati Uniti ne approfitteranno”.

La prima macchina a mostrare problemi era stata una Lexus. In California alla fine di agosto un’intera famiglia ha perso la vita in un incidente causato dal blocco dell’acceleratore. In autunno Toyota aveva ritirato oltre quattro milioni di vetture negli Usa.
E oggi ha annunciato lo stop della vendita di otto modelli: RAV4, Corolla, Matrix, Avalon, Camry, Highlander, Tundra e Sequoia.