ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Dominique de Villepin assolto nel caso Clearstream

Lettura in corso:

Dominique de Villepin assolto nel caso Clearstream

Dimensioni di testo Aa Aa

Il tribunale correzionale di Parigi ha stabilito che De Villepin non ha agito in malafede, ignorando la richiesta del procuratore a 18 mesi con la condizionale per l’ex premier francese.

De Villepin era accusato di aver sfruttato un falso elenco di titolari di conti bancari presso la finanziaria lussemburghese Clearstream, obiettivo, screditare il suo rivale politico e attuale capo dello Stato, Nicolas Sarkozy, parte civile nel processo.

All’epoca dei fatti, nel 2004, Dominique de Villepin era ministro degli Esteri e Sarkozy ministro dell’Economia, entrambi con aspirazioni presidenziali.

La sentenza di oggi chiude tre mesi di processo, un regalo amaro per Sarkozy, che oggi compie 55 anni: il suo acerrimo nemico e potenziale sfidante alle presidenziali del 2012 ha vinto su tutta la linea, sebbene il presidente possa ancora fare appello.