ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Papandreu: Dall'Europa un aiuto politico

Lettura in corso:

Papandreu: Dall'Europa un aiuto politico

Dimensioni di testo Aa Aa

Da 10 giorni gli agricoltori greci protestano per le vie di Atene. Chiedono più sussidi per la loro economia in crisi. Almeno un miliardo di euro in più di quanto previsto dalla legislazione europea.
Il primo ministro Georges Papandreu riconosce che occorono cambiamenti.

“Il modo con cui abbiamo organizzato il settore – dice – non lo ha reso più competitivo, è anche per questo che gli agricoltori protestano. Ma credo che alla fine tutti comprenderanno che dobbiamo cambiare”.

In un’intervista a euronews, il premier socialista prospetta un’azione comune da intraprendere a livello europeo: “Abbiamo bisogno di un sostegno politico più che economico, da parte di tutta l’Unione europea. Una dimostrazione di solidarietà, perchà la crisi non è solo della Grecia, ma è più ampia, tutti la sentono. Occorre quindi che al livello europeo ci muoviamo tutti insieme per uscire dalla recessione e rilanciare le nostre economie rendendole più competitive”.

Dopo il successo del bond sul debito pubblico emesso dalla Grecia lunedì, con 8 miliardi di euro sottoscritti, il governo di Atene ha deciso ieri di rivolgersi di nuovo ai mercati, con un’altra emissione da proporre nel prossimo mese di febbraio.