ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Successo del primo bond greco dell'anno

Lettura in corso:

Successo del primo bond greco dell'anno

Dimensioni di testo Aa Aa

Atene mette in vendita 8 miliardi di debito pubblico. Il deficit della Grecia attira gli investimenti e il Paese dedice di trasformare in opportunità la crisi in cui è immerso.

L’emissione d’obbligazioni da parte di Atene ha infatti rassicurato sulle possibilità che la penisola ellenica possa uscire dal tunnel: i bond quinquennali da 5 miliardi di euro hanno innescato una domanda 5 volte superiore all’offerta.

Una risposta positiva dei mercati che ha spinto il governo di Georges Papandreu, che 10 giorni fa aveva deciso la misura, ad aumentare l’offerta fino a 8 miliardi.

L’emissione dei bond, a scadenza 20 agosto 2015, è stata curata da un gruppo di banche tra cui Credit Suisse, Deutsche Bank, Morgan Stanley e la Banca Nazionale Greca.

Appena 10 giorni fa l’agenzia di valutazione del credito Standard & Poor’s aveva declassato il rating di Atene proprio in virtù della perdita di competitività e dell’aumento del deficit.