ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Haiti: a Parigi la solidarietà della musica francese

Lettura in corso:

Haiti: a Parigi la solidarietà della musica francese

Dimensioni di testo Aa Aa

Arte e musica francesi sul palco per Haiti. Al telethon organizzato a Los Angeles da George Clooney, Parigi risponde con una maratona di solidarietà e una raccolta fondi dal celebre Zenith.
La rapper Diam, il cantante pop Florent Pagny, il rocker e compositore Laurent Voulzy e tanti altri: a rispondere all’appello, una vera e propria cordata di celebrità locali.
Primo di una serie di appuntamenti che proseguiranno anche nelle prossime settimane, il concerto è stato seguito in platea anche dal Ministro della cultura Frederic Mitterrand.
E proprio la politica francese viene invitata da un giornalista haitiano a non dimenticare il passato rapporto coloniale con Haiti. “E’ la figlia ribelle della Francia – dice Kerns Florimont -. Ma nonostante questo rimane sua figlia. Mi auguro che da oggi, di fronte a questro dramma spaventoso, la Francia si assuma pienamente le sue responsabilità nel sostenere le autorità haitiane”.
Andata in scena in contemporanea ad altri due concerti per la raccolta fondi, la serata prelude l’appuntamento che fra alcune settimane coinvolgerà anche l’ex Fugees di origini haitiane Wyclef Jean.