ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Miss Belgio semina zizzania tra fiamminghi e valloni

Lettura in corso:

Miss Belgio semina zizzania tra fiamminghi e valloni

Dimensioni di testo Aa Aa

Miss Belgio 2010 ha fatto un passo falso: in un paese in piena crisi di identità, lacerato da tensioni nazionaliste e indipendentiste, lei è finita proprio a calpestare la bandiera in prima pagina.

In più posava accanto ad un nazionalista fiammingo, Bart de Wever.

La bella Cilou Annys, fiamminga anche lei, si è scusata, e ha preso le distanze dagl indipendentisti :

“A me non importa proprio nulla di Bart de Wever… Lui è contro il Belgio, io no, io sono per il Belgio. Mi piacciono i valloni, mi piacciono i fiamminghi. Per me è lo stesso, sono tutti belgi, tutto qui. I miei nonni sono valloni. Dunque non c‘è problema”.

Il Belgio da anni vive tensioni indipendentiste, anche se di fronte alla grave crisi economica, la classe politica fiamminga sembra avere accantonato il progetto di grandi riforme.

In ogni caso, sulla bandiera non si scherza. Il 75 per cento dei valloni, secondo un sondaggio, vorrebbe togliere lo scettro alla miss.