ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Haiti: Clooney chiama, Madonna e Sting rispondono

Lettura in corso:

Haiti: Clooney chiama, Madonna e Sting rispondono

Dimensioni di testo Aa Aa

Bono, Bruce Springsteen, Beyoncé. E poi ancora i Coldplay, Meg Ryan e tanti altri. Musica e cinema rispondono in massa all’appello di “Hope for Haiti Now”: primo telethon americano a raggiungere anche la Cina, organizzato per raccogliere fondi da destinare alla popolazione colpita dal terremoto. Promotore è George Clooney, che insieme a Leonardo Di Caprio ha anche donato un milione di dollari. “Questa è un’opportunità – ha spiegato – per dare ai nostri vicini l’aiuto di cui ora hanno estremo bisogno. E di farlo con la prontezza e la generosità, che risiedono nella parte migliore di noi”.

A rilanciare l’appello da Los Angeles anche Samuel Jackson: “I proventi delle donazioni – ha ricordato dal palco il celebre attore di ‘Pulp Fiction’ – andranno direttamente alle organizzazioni ora impegnate sul campo”. Soggetti come Croce Rossa e Unicef, in sostegno dei quali si è mobilitata anche Madonna. La popstar si è esibita in collegamento da New York, insieme a pesi massimi del calibro di Bruce Springsteen e Sting.

Sforzo mediatico senza precedenti, la maratona di solidarietà si è avvalsa anche del potente sostegno del web. Partner ufficiali Facebook e Twitter, tutte le performance della serata sono ora acquistabili online tramite iTunes.