ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gran Bretagna, sale l'allerta antiterrorismo

Lettura in corso:

Gran Bretagna, sale l'allerta antiterrorismo

Dimensioni di testo Aa Aa

Controlli più severi negli aeroporti britannici dopo l’innalzamento di ieri del livello di allerta anti-terrorismo. Si è passati al quarto grado su una scala di cinque. Nel paese il pericolo di un attacco da “importante” è diventato “molto probabile”.
La decisione di Londra segue le orme di Washington. Sospesi inoltre i voli dallo Yemen verso la Gran Bretagna . Dallo Yemen secondo l’intelligence proverrebbe la minaccia di Al Qaida.

Alan Johnson, Ministro dell’Interno britannico: “Sappiamo che questo paese è minacciato dal terrorismo internazionale. Il fatto che il livello di rischio sia aumentato fa parte del sistema per la sicurezza istituito contro questo pericolo”.

l livello di allerta raggiunse il quinto grado nel 2006 quando Londra blocco’ il gruppo di terroristi pronti a far saltare sette voli diretti in Canada e negli Stati Uniti. Fu l’episodio che causo’ le pesanti restrizioni tuttora in vigore sul trasporto di liquidi a bordo degli aerei.

L’allerta torno’ massima nel luglio del 2007 quando due autobomba fecero ripiombare Londrà nell’incubo del terrorismo dopo gli attacchi nella metropolitana del duemilacinque, quando furono uccise 52 persone, oltre 700 i feriti. Il giorno dopo fu la volta di Glasgow quando un Suv in fiamme si lancio’ contro il principale terminal dell’aeroporto.