ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scontri e auto in fiamme nel nord est della Francia

Lettura in corso:

Scontri e auto in fiamme nel nord est della Francia

Dimensioni di testo Aa Aa

Di nuovo fiamme di protesta in Francia. Gruppi di giovani hanno dato fuoco ad auto e cassonetti nella notte a Woippy, nel nord est del paese. Protestano per la morte di un 19 enne, che ha perso la vita ieri sera mentre cercava di scappare alla polizia. Un incidente in cui sono rimasti feriti anche due altri ragazzi.
 
I tre erano in sella ad uno scooter rubato, senza casco. La polizia li ha inseguiti, alla prima curva lo scooter è finito a terra, uccidendo uno dei ragazzi. Gli altri due sono in ospedale, feriti gravemente.
 
Il procuratore ha dichiarato che gli agenti non sono in nessuna misura responsabili dell’accaduto. Ma molti nel quartiere stimano gli inseguimenti di questo tipo inutili e pericolosi. Circa 150 cittadini hanno manifestato pacificamente. Poi gli scontri.
 
Woippy è una delle zone urbane dove gli attriti sociali sono frequenti. Nel 2005, le proteste delle periferie contro i metodi della polizia avevano scatenato violenti scontri in tutto il paese.