ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Venezuela: passo decisivo per la nazionalizzazione degli ipermercati Exito

Lettura in corso:

Venezuela: passo decisivo per la nazionalizzazione degli ipermercati Exito

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Venezuela compie il primo passo verso la nazionalizzazione della catena di supermercati Exito, del gruppo francese Casino. Rappresentanti del governo e vari sostenitori hanno occupato sei ipermercati in tutto il paese. Tra i manifestanti in un punto vendita di Caracas c’era anche il ministro del commercio:

“Stiamo occupando temporaneamente questa struttura e successivamente metteremo in atto la procedura legale per l’espropriazione, in quanto sono state violate le leggi venezuelane. Questo supermercato ha aumentato i prezzi senza alcuna giustificazione economica. E per di più ha specualto”.

Il presidente Hugo Chavez aveva annunciato domenica la nazionalizzazione, accusando il gruppo di aver speculato sulla svalutazione della moneta locale, il bolivar.

“Non mi sembra positiva la misura che sta adottando il signor presidente -dice una residente. Siccome non costruisce niente, quando vede un qualcosa di solido, lo prende e, senza difficoltà, lo espropria. Tutte le sue espropriazioni sono state un disastro”.

Lo stesso sta accadendo con le banche: in tre mesi il governo ne ha commissariate più di una decina per “gravi problemi di gesitone”. Le ultime tre, ufficialmente, ieri. Dei precedenti istituti quattro sono stati liquidati e i restanti sono stati fusi con lo statale Banco Centenar.