ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Obama non si fa intimidire dalla sconfitta in Massachussets

Lettura in corso:

Obama non si fa intimidire dalla sconfitta in Massachussets

Dimensioni di testo Aa Aa

Un anno fa, Barack Obama, la speranza dell’America giovane, dell’America multietnica, dell’America che voleva ritrovare l’immagine perduta agli occhi del mondo, si insediava alla Casa Bianca tra i peana dei molti che credevano in lui.

Un anno dopo… sic transit gloria mundi. La vittoria del repubblicano Scott Brown nell’elezione al posto di senatore del Massachussets mette in serio pericolo l’agenda di un presidente crollato nei sondaggi in questi dodici mesi. Ma sulla riforma del sistema sanitario Obama non sembra pronto a fare marcia indietro: “Qui, nella capitale del nostro paese, esistono diversi modi di promuovere gli ideali e gli interessi degli americani. Spesso, lo si fa attraverso il Congresso. Ma si può fare anche per decreto presidenziale”.

Forse l’unica via, dopo aver perso la maggioranza qualificata al senato.
L’ennesimo colpo in un anno di presidenza che ha visto il suo culmine nel dramma haitiano.