ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scontri in Nigeria, 200 morti

Lettura in corso:

Scontri in Nigeria, 200 morti

Dimensioni di testo Aa Aa

Potrebbero essere 200 i morti negli scontri tra cristiani e musulmani in Nigeria. Il bilancio, fornito da una delle parti in causa, non può essere verificato. Resta il fatto che il coprifuoco dichiarato domenica per evitare l’aggravarsi degli incidenti, non è stato rispettato. Teatro degli scontri è la città di Jos, che si trova sulla linea di confine tra il nord del Paese dominato dai musulmani e il sud a maggioranza cristiana e animista. I feriti sono almeno 800. Durante le violenze, molte abitazioni sono state date alle fiamme. Nel novembre del 2008, sempre nella città di Jos, scontri tra le differenti comunità avevano provocato centinaia di morti.