ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Wade agli haitiani: venite in Africa

Lettura in corso:

Wade agli haitiani: venite in Africa

Dimensioni di testo Aa Aa

Una risposta originale al dramma di Haiti giunge dall’Africa. In un’intervista concessa a Euronews il Presidente del Senegal Aboulaye Wade ha detto che proporrà all’Unione Africana una risoluzione con l’obiettivo di assicurare ospitalità sul continente agli haitiani che vogliano installarsi sulla terra dei loro antenati:

“In Liberia sono venuti gli africani americani. Oggi in Liberia c‘è una popolazione integrata con i nativi africani, poiché in ogni caso si tratta di persone che discendono da africani deportati contro il loro volere nelle Americhe. Quindi non sarebbe un fatto tanto straordinario di trasferire quelli che lo volessero, di trovare da qualche parte in Africa un territorio, e che la comunità internazionale aiutasse a creare una città, o un paese, perché no”.

Wade si riferisce al fatto che gli haitiani di oggi sono i discendenti degli schiavi africani deportati sull’isola nel XVI secolo dai coloni spagnoli, dopo lo sterminio delle popolazioni locali.