ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Hillary Clinton ad Haiti

Lettura in corso:

Hillary Clinton ad Haiti

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli Stati Uniti al fianco di Haiti. La titolare del dipartimento di stato Hillary Clinton ha effettuato una visita lampo a Port-au-Prince per assicurare al presidente René Preval l’appoggio e l’aiuto di Washington. In conferenza stampa Clinton si è detta certa che Haiti risorgerà più forte e migliore di prima da questa ennesima prova. Poi interrotta dal rumore degli aerei in movimento all’aeroporto ha detto:

“E’ un buon suono, che significa buone cose: stiamo arrivando per aiutare la popolazione di Haiti”.

Clinton non ha menzionato la polemica in corso sulla gestione americana dell’aeroporto, contestata, a quanto pare dagli operatori francesi.

“Voglio parlare direttamente con gli haitiani attraverso la stampa haitiana – ha continuato la Segretaria di Stato – Siamo qui su invito del vostro governo per aiutarvi. Come il presidente Obama ha detto: saremo qui oggi, domani e in futuro”.

Washington ha stanziato 100 milioni di dollari di aiuti per Haiti. Prima di ripartire, portando con sé in patria cittadini americani, Clinton ha detto che gli Stati Uniti auspicano l’instaurazione del coprifuoco sull’isola per permettere ai militari USA di garantire la sicurezza durante la notte.