ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina. Domani le elezioni presidenziali

Lettura in corso:

Ucraina. Domani le elezioni presidenziali

Dimensioni di testo Aa Aa

A Kiev la rivoluzione arancione pare dimenticata e il paese sembra prepararsi a un ritorno al passato.

Potrebbe essere Viktor Yanukovic, dato favorito dai sondaggi, a vincere le elezioni presidenziali di domani.

Nel 2004, in occasione di elezioni considerate truccate dalla comunità internazionale, il filorusso Yanukovich aveva dovuto lasciare il potere a Viktor Yuschenko.

Yanukovich oggi appare più rassicurante agli ucraini e potrebbe garantire la fine delle pressioni che Mosca continua a esercitare su Kiev chiudendo e aprendo i rubinetti delle forniture di gas.

Per assaporare la rivincita Yanukovich dovrà probabilmente aspettare il ballottaggio del 7 febbraio. La sua sfidante, ultimo baluardo della rivoluzione arancione, potrebbe essere l’attuale premier Yiulia Tymoshenko, accreditata del 20%.

Eppure, secondo questo analista, poco dovrebbe cambiare per gli ucraini. Unica differenza, il presidente uscente Viktor Yushenko non dovrebbe svolgere un ruolo decisivo come nel 2004.

Diciotto i candidati in lizza. Al ballottaggio potrebbe rivelarsi decisivo il pacchetto di voti del banchiere Sergej Tigipko accreditato del 9,3%. Praticamente nulle le speranze di un secondo mandato per il presidente in carica Viktor Yuschenko, dato al 3,7%.