ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Saccheggi e rischio di rivolta

Lettura in corso:

Saccheggi e rischio di rivolta

Dimensioni di testo Aa Aa

Affamati e disperati, molti haitiani saccheggiano quello che possono., Il livello di devastazione è così alto che le forze dell’ordine non possono controllare tutti i quartieri di Port au Prince. Si registrano anche aggressioni ai terremotati che sono accampati lungo strade ingombre di macerie e corpi in decomposizione.

La tensione cresce anche nelle code che si formano per la distribuzione del cibo.

Rappresentanti delle Nazioni Unite prevedono che 6 mla tonnellate di aiuti e materiale potranno essere assegnate nei prossimi giorni, ma occorre organizzare la macchina distributiva.

E mentre crescono i rischi di rivolta della popolazione, tanti haitiani trovano consolazione nello stare insieme e pregare.