ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Utili quadruplicati per JPMorgan, ma restano alti i costi del credito

Lettura in corso:

Utili quadruplicati per JPMorgan, ma restano alti i costi del credito

Dimensioni di testo Aa Aa

Protagonista di una buona performance, ma dubbiosa sul futuro. JPMorgan Chase ha chiuso il quarto trimestre 2009 con un utile più che quadruplicato a 3,28 miliardi di dollari, grazie tra l’altro al buon andamento delle attività di investment banking. Un risultato superiore alle attese. Nel 2009 il suo utile netto è stato di 11,73 miliardi.

La seconda banca statunitense è comunque cauta sul futuro: i costi del credito restano elevati: sono stati aggiunti altri 1,9 miliardi di dollari alle riserve per le perdite sui prestiti.

JPMorganChase è il primo istituto americano a pubblicare i risultati del quarto trimestre, la settimana prossima sarà seguita tra gli altri da Citigroup e Bank of America.

Giovedì il presidente statunitense Obama ha annunciato una tassa sulle grandi banche salvate dalla crisi con denaro pubblico, per recuperare 117 miliardi di dollari.