ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gli aiuti devono essere uno "sforzo internazionale", dice Obama

Lettura in corso:

Gli aiuti devono essere uno "sforzo internazionale", dice Obama

Dimensioni di testo Aa Aa

I giorni a venire, per Haiti, saranno difficili. A dirlo è Barack Obama, che ha tenuto il suo discorso di sostegno alla popolazione colpita dal terremoto. Gli aiuti devono essere uno “sforzo internazionale” ha detto il Presidente degli Stati Uniti da Washington.
“Stiamo iniziando a renderci conto della gravità della devastazione – ha affermato Obama. Le immagini e le notizie di edifici crollati, case distrutte, donne e uomini che piangono e che trasportano persone ferite spezzano il cuore. Questa tragedia è ancora più crudele e incomprensibile per un Paese e un popolo che hanno già attraversato momenti di difficoltà e tanto sofferto”.

Il Presidente ha spiegato che la Casa Bianca ha mobilizzato tutte le possibili risorse civili e militari per dare il massimo aiuto alle vittime del terremoto: “La popolazione di Haiti avrà il pieno sostegno degli Stati Uniti nello sforzo, urgente, per salvare quanti sono intrappolati dalle macerie e per distribuire gli aiuti umanitari: cibo, acqua, medicine di cui ci sarà bisogno nei prossimi giorni”.